Gli anni 80

The eighties

Read the text and then answer the questions

Gli anni 80 sono il decennio che va dal 1980 al 1989 e sono anni in cui la moda, la musica, la cultura e le abitudini degli italiani erano molto diverse da quelle attuali.

In quegli anni in Italia si diffonde la moda dei paninari. I paninari erano giovani che si vestivano, si comportavano e parlavano allo stesso modo. Il nome viene da un bar di Milano, il bar Al panino, dove inizialmente si radunavano e stavano ore a chiacchierare. I paninari indossavano occhiali Ray-Ban, giaccone imbottito Moncler, jeans con il risvolto sopra la caviglia, scarpe Timberland o scarpe sportive e portavano sulle spalle uno zaino Invicta.
I paninari usavano parole come giusto per fare un complimento a un ragazzo: sei troppo giusto ! Voleva dire che eri un tipo in gamba, molto popolare, che avevi molto successo. Un ragazzo che conquistava molte ragazze si chiamava cucador, dal verbo cuccare che era un modo colloquiale di dire conquistare una ragazza appunto. Ormai sono anni che i giovani non parlano più così e lo slang giovanile è cambiato.

Negli anni 80 si ascoltava molto il pop inglese: Duran Duran, Spandau Ballet, gli A-ha. Un film (e un libro di Clizia Gurrado) del 1985 molto famoso tra i fan dei Duran Duran era “Sposerò Simon Le Bon”. La protagonista, Clizia, ama i Duran Duran e il suo sogno è sposare il cantante del gruppo, Simon Le Bon. In quegli anni non esistevano ancora gli mp3. La musica si ascoltava con le cassette e si usavano i Walkman. Walkman era la marca di un lettore di audiocassette e molti adolescenti ne avevano uno.

Anche i film non si guardavano in DVD, ma in videocassetta. Le videocassette spesso si affittavano nei videonoleggi. Le foto non si scattavano con i cellulari o le macchine fotografiche digitali, ma con macchine fotografiche analogiche e per di più passavano giorni prima di avere le foto, perché bisognava portare il rullino a sviluppare. Per girare la città non c’erano Google maps e il GPS, perciò si usava il Tuttocittà, una raccolta di mappe con le strade della propria città. Non c’erano ancora siti come Amazon per fare acquisti e dunque si comprava usando dei cataloghi di carta come il Postal market. Insomma tutto era un po’ più complicato, ma allo stesso tempo più semplice.


VOCABOLARIO

decennio: decade

attuali: current, present

si diffonde: spreads

si radunavano: used to gather

chiacchierare: to chat

giaccone imbottito: padded jacket, puffer jacket

risvolto: cuffs (of pants, sleeves, etc.)

caviglia: ankle

giusto: right, correct; here: cool

conquistava molte ragazze: got lots of girls, got girls to go out with him

marca: brand

lettore di audiocassette: audio cassette player

si affittavano: were rented

affittare = noleggiare: to rent

si scattavano: were shot

scattare una foto: to shoot a photo

rullino: roll (of film)

sviluppare un rullino / una pellicola: to develop a film
sviluppare le foto: to develop photos

fare acquisti: to shop

Rispondi alle domande sul testo.
Answer these questions on the text.

Gli anni 80

1 / 6

Quale di queste cose non si faceva negli anni 80 ?

2 / 6

Quale di queste cose non si faceva negli anni 80 ?

3 / 6

Qual era l’abbigliamento tipico dei paninari ?

4 / 6

Cosa voleva dire paninari ?

5 / 6

Chi era Clizia Gurrado ?

6 / 6

Cosa voleva dire cucador per i paninari ?

Completa le frasi con la parola giusta.
Complete the sentences with the right word.

Gli anni 80

1 / 7

Ray-Ban, Timberland e Invicta sono _____.

2 / 7

Puoi comprare un’automobile oppure la puoi _____. Vuol dire che la puoi usare solo per qualche ora o qualche giorno.

3 / 7

Un _____ è un periodo di tempo di dieci anni.

4 / 7

Quando pieghi l’estremità di un pantalone o di una manica, fai un _____.

5 / 7

La parte del corpo tra la gamba e il piede si chiama _____.

6 / 7

Il giaccone dei paninari era sempre un giaccone _____.

7 / 7

Quando non esistevano le foto digitali, bisognava sviluppare _____.

If you have any questions or doubts, leave a comment below.

Leave a Comment