Episodio 11: La scuola italiana

Livello: B1-B2

Com’è organizzato il sistema scolastico italiano ? Com’è un tipico giorno in una scuola italiana ? Quali tipi di scuola possono frequentare gli studenti ? In questo episodio imparerete tante parole ed espressioni che noi italiani usiamo spesso a scuola. Vi racconterò anche qualche mio ricordo personale sulla scuola.


Trascrizione

Buongiorno professoressa ! Buongiorno. Sedetevi pure. Cominciamo con l’appello. Albanese… Presente ! Antonioni… Presente ! De Luigi… Assente ! Non è venuto oggi. È malato.
No, non sono impazzito. Vi sto semplicemente raccontando come iniziava un mio tipico giorno a scuola quando ero piccolo, perché l’argomento di oggi è proprio la scuola, la scuola italiana. Da pochi giorni è cominciato il nuovo anno scolastico qui in Italia e quindi questo sarà il tema di oggi.
Quello che avete ascoltato all’inizio era un tipico dialogo tra una professoressa e i suoi studenti. L’insegnante entrava in classe la mattina, noi studenti ci alzavamo tutti in piedi per mostrare rispetto e poi cominciava l’appello. L’insegnante apriva il registro di classe, che era un grosso quaderno dalla copertina rigida di cartone, e cominciava a leggere l’elenco di tutti gli studenti in ordine alfabetico. Ognuno di noi doveva alzare la mano quando sentiva il proprio nome e dire “presente”. Se qualcuno invece non era venuto a scuola perché era malato o per qualunque altro motivo, allora i suoi compagni di classe solitamente comunicavano all’insegnante che era assente e spesso ne spiegavano anche il motivo. Una volta finito l’appello, si poteva cominciare con la lezione.
Immagino che anche oggi si faccia la stessa cosa. Non so solamente se ancora ci si alzi in piedi quando entra l’insegnante oppure no. Di sicuro tantissime cose sono cambiate da quando andavo io a scuola. Ad esempio, allora non c’erano i cellulari e so che oggi gli studenti sono autorizzati a portarli in classe e questo a volte può creare qualche problema durante la lezione. Sicuramente è più facile distrarsi, se si ha la possibilità di guardare un video su YouTube, chattare con qualche amico o navigare sul web mentre l’insegnante spiega. Immagino che i cellulari siano comunque vietati durante i compiti in classe, altrimenti gli studenti potrebbero cercare le risposte del compito su Google.

Trascrizione completa dell’episodio

You will find:
▻ the complete transcript of the episode
▻ a vocabulary list with translations in English, explanations and examples

Download here

Encontrarás:
▻ la transcripción completa del episodio
▻ una lista de vocabulario con traducciones en español, explicaciones y ejemplos

Descarga aquí

Esercizi e Flashcard

You will find:
▻ a comprehension test
▻ 3 exercises on the vocabulary used in the episode
▻ 1 exercise on the construction Object-Verb-Subject called “dislocazione a sinistra
▻ ready-to-use flashcards to import into your flashcards app 

Download here

Encontrarás:
▻ una prueba de comprensión
▻ 3 ejercicios sobre el vocabulario utilizado en el episodio
▻ 1 ejercicio sobre la construcción Objeto-Verbo-Sujeto denominado “dislocazione a sinistra
▻ flashcards listas que puedes importar a tu aplicación de flashcards

Descarga aquí


In questo episodio

Io, in prima elementare.
Chi sono ? Scrivi la tua risposta qui sotto in un commento 🙂

2 thoughts on “11: La scuola italiana”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *